Il gruppo Spazimmensi è nato nel 2003 a Padova, dall’idea di quattro amici che, provenienti da esperienze musicali diverse, decidono di voler tornare ad usare la musica per comunicare le proprie emozioni.Ha partecipato a concorsi musicali e si è esibito localmente nei pub e nei teatri della provincia, ponendo da subito come obbiettivo quello di suonare la propria musica.

Nel 2007 si fa strada la necessità di metter nero su bianco un percorso cominciato molti anni prima: nasce 'Mille illusioni', pubblicato alla fine del 2010, un lavoro che racconta della ricerca di sé, dei propri limiti e dei propri talenti, attraverso il rapporto con l’altro sesso, l’ambiente, la società e la spiritualità.

Ogni membro del gruppo è stato autore dei propri pezzi e arrangiatore dei pezzi dei colleghi, coagulando la musica degli Spazimmensi in un rock melodico che ha chiari riferimenti alla musica rock classica d'oltre manica e d'oltre oceano, pur filtrata dall’esperienza italiana così che la melodia assume un ruolo dominante e i testi ricalcano la tradizione cantautorale.